Hospice Casale, 41mila da Cantanti

L'incasso della partita di calcio tra la Nazionale Cantanti e i Resilienti del Monferrato, ha fruttato un assegno di 41.600 euro per i lavori di ristrutturazione dell'Hospice di Casale. I biglietti venduti sono stati 4.341. L'assegno è stato simbolicamente consegnato da Paolo Belli a Daniela Degiovanni, presidente 'Vitas onlus' nell'intervallo della partita, finita poi 3-3. Casale "ha dimostrato ancora una volta di essere una città che può vincere sempre - sottolinea Simone Zerbinati, capitano dei Resilienti - Avevamo grandi aspettative. Questo meraviglioso pubblico si è dimostrato più grande di loro". "Non vogliamo dimenticare la tragedia che ha colpito la città - conclude il sindaco Titti Palazzetti - Proseguendo nelle bonifiche e continuando a fare squadra come oggi, dimostriamo a tutti che si può rinascere e pensare al rilancio di quella che, non dimentichiamolo, è una delle porte del Patrimonio Unesco".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Alessandria News
  2. di Alessandria
  3. di Alessandria
  4. di Alessandria
  5. La Nuova Provincia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ricaldone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...